cosa cercano stranieri
Blog vendere casa

Cosa comprano gli stranieri in Italia

luglio 2017

L'Italia: un paradiso per gli stranieri alla ricerca di una casa

Che il nostro paese abbia da sempre calamitato l'interesse degli stranieri non è un segreto per nessuno, d'altra parte vantiamo un patrimonio storico e artistico ricchissimo, paesaggi naturali di grande bellezza, migliaia di chilometri di coste e un clima mite che rende piacevole il soggiorno anche durante i mesi invernali. Figuriamo ai primi posti tra le mete turistiche mondiali e non sono pochi gli stranieri che scelgono di comprare casa in Italia, anzi il loro numero va sempre più aumentando grazie anche al fatto che i prezzi delle abitazioni si sono ridotti notevolmente in seguito alla crisi del mercato immobiliare degli ultimi anni. Se fino a poco tempo fa solo chi godeva di redditi molto alti poteva permettersi di acquistare nel nostro paese, ora anche i ceti medi possono coronare il sogno di avere una seconda casa in Italia. Per gli europei, ma anche per gli asiatici e gli americani innamorati del nostro paese, l'acquisto di un immobile è divenuto, ora come ora, un buon affare, mentre per noi vendere casa agli stranieri si trasforma in un'idea vincente, vista la stasi del mercato interno.

Investimento o seconda casa? Ecco cosa comprano

Secondo gli ultimi dai raccolti dagli operatori del settore immobiliare, gli stranieri che acquistano in Italia si dividono equamente tra coloro che effettuano tale operazione a scopo di investimento e tra chi invece compra casa per risiedervi durante le vacanze o per trasferirsi definitivamente nel nostro paese una volta raggiunta l'età pensionabile. Chi punta all'investimento sceglie soprattutto le grandi città e, poiché si tratta di acquirenti dai grandi patrimoni o di società, le trattative riguardano l'acquisto di palazzine di pregio, meglio se nei centri storici, e di grandi complessi da adibire a uffici, studi professionali o da trasformare in lussuosi hotel.

Milano, che non solo è la capitale finanziaria ed economica, ma anche la capitale mondiale della moda, è la città dove si registra il più alto numero di vendite di case agli stranieri, ma si tratta di un mercato rivolto quasi esclusivamente alle élite che cercano interi complessi o appartamenti lussuosi e di grandi metrature che sono disposti a ristrutturare senza badare alle spese. Per chi possiede un'unità abitativa o un piccolo immobile nel capoluogo lombardo non è perciò molto facile vendere casa agli stranieri, mentre a Roma la situazione è totalmente diversa. Vero è che anche nella capitale c'è una forte richiesta di palazzine di lusso che si trasformano in forme di investimento per i milionari stranieri, ma la città eterna è anche un polo di attrazione turistica mondiale e non sono pochi gli stranieri che amerebbero vivere a Roma, magari in un appartamentino a Trastevere o al Testaccio. Il privato che voglia vendere casa agli stranieri nella capitale ha dunque maggiori possibilità di riuscire a concludere l'affare anche se propone delle unità immobiliari di dimensioni ridotte, a patto però che si trovino negli angoli più caratteristici della città.

Se Milano e Roma sono i luoghi in cui si concentrano gli investimenti immobiliari di grandi capitali stranieri, praticamente quasi tutto il resto del territorio italiano è invece terreno fertile per gli stranieri che puntano alla seconda casa per le vacanze o per trascorrervi la vecchiaia. Il loro numero è aumentato notevolmente negli ultimi anni perché, non solo i milionari, ma anche famiglie della media borghesia sono ora in grado di acquistare un immobile nel nostro paese. Naturalmente ciò che fa la differenza è il budget a disposizione: se i più ricchi sono disposti a spendere qualche milione di euro, gli stranieri di ceto medio si limitano a spendere cifre che non superano i 300.000 euro.

Una casa per gli stranieri: dove?

I luoghi turistici del nostro paese sono tali e tanti che praticamente quasi tutto il territorio nazionale è interessato dalla compravendita di immobili con gli stranieri. Alcune regioni però sono decisamente più richieste di altre e, secondo le ultime stime, a dominare la top ten sono Toscana, Liguria e Puglia. La Toscana con i suoi paesaggi collinari, le tante città d'arte, ma anche il mare e le sue meravigliose isole, è da sempre meta di stranieri innamorati dei suoi idilliaci paesaggi. Qui, il reddito medio degli acquirenti è decisamente più alto e i casali in collina sono ricercatissimi, ma si può facilmente vendere casa agli stranieri anche in uno dei tanti borghi medioevali e, a essere molto richiesti, sono gli edifici antichi, dalle casette ai palazzotti. Sulla costa è maggiore la domanda della media borghesia e hanno una buona richiesta sia le edilizie moderne (appartamenti, case a schiera), sia le abitazioni tipiche dei pescatori, mentre l'élite si indirizza verso le ville in stile liberty.

Liguria e Puglia vedono soprattutto la vendita di case a stranieri dai redditi medi e che sono alla ricerca di un'abitazione per trascorrere le vacanze in riva al mare, tuttavia non manca la richiesta di abitazioni di lusso, masserie in Puglia e ville signorili in Liguria.

Le sponde dei laghi lombardi e le coste della Sardegna sono invece mete amatissime dai milionari stranieri e qui vanno per la maggiore le ville signorili, magari direttamente affacciate sul lago o sul mare. Le regioni che completano la top ten dei luoghi più amati dagli stranieri vedono comparire Abruzzo, Sicilia, Umbria e Marche. Si tratta di mete amate soprattutto dalla media borghesia e dunque le case che si possono vendere agli stranieri possono essere appartamenti o abitazioni tipiche dei pescatori nelle località di mare, ma anche case nei centri storici dei tanti borghi collinari e montani. In crescita anche la richiesta di casali di campagna soprattutto in Umbria e Marche.

Identikit del compratore

Inglesi, tedeschi, francesi da sempre fanno la parte del leone per quel che riguarda gli acquisti immobiliari nel nostro paese. Il loro numero è in costante crescita, così come sono aumentati gli scandinavi che comprano casa da noi, negli ultimi anni però si sono affacciati sul mercato italiano stranieri che provengono da più lontano, soprattutto dalla Russia e dalla Cina.

I russi amano il lusso che non sempre si accompagna al buon gusto e dunque vanno alla ricerca di abitazioni ampie e sfarzose e non esitano a ristrutturarle per renderle quasi delle regge. Prediligono Milano e i luoghi di villeggiatura più celebri, dalla Costiera Amalfitana alla Costa Smeralda, passando per Venezia, Firenze e Roma.

Di tutt'altro avviso invece i cinesi, il cui numero di investimenti immobiliari in Italia ha conosciuto una vera e propria impennata nell'ultimo quinquennio: per loro sì agli immobili di pregio, ma senza alcuna ostentazione.

Sono poi da notare l'aumento di vendite di case agli americani e agli indiani che animano soprattutto il mercato immobiliare di lusso.



di Hello Italy 07/07/2017 14:48:54

Notizie dal mercato immobiliare

Novità in casa Facebook, Marketplace apre al settore immobiliare?

Facebook Marketplace è pronto a sbarcare nel settore immobiliare, è quanto emerso da un'intervista a Deb...

In Inghilterra venduta la prima casa su Facebook Live

I SOCIAL sempre più Protagonisti del Mercato iImmobiliare (Su FACEBOOK LIVE prima transazione immobiliare in...

Le celebrità alla conquista del Bel paese: i vip comprano casa in Italia

L'Italia è sempre stata meta privilegiata dagli stranieri nel corso della storia, per le sue bellezze, la sua...

Vendere casa sul lago di Como: un’opportunità sempre più grande

Il primo report sul mercato immobiliare dei laghi di Nomisma ed Engel & Wolkers mostra come l’interesse per...

Vendere casa in 19 province italiane: i dati immobiliari del primo semestre 2016

Il mercato immobiliare sta ancora crescendo? In quali province italiane è più facile vendere casa?

Tre errori comuni da non commettere quando si vuole vendere casa a uno straniero

Anche nel mercato immobiliare rivolto agli stranieri ci sono “miti da sfatare” che portano spesso chi vuole...