Vendere Casa agli Stranieri

Chi sono gli stranieri che comprano casa in Italia

Il mercato italiano ha visto negli ultimi anni un forte aumento degli acquirenti stranieri che comprano immobili in Italia.
Vi presentiamo un breve identikit dello straniero che compra casa nel nostro paese.

La classifica degli stranieri che comprano casa in Italia

Secondo i più recenti dati statistici, gli stranieri che acquistano casa in Italia sono, in ordine di maggiore richiesta, Inglesi, Americani, Francesi, Tedeschi e Russi.
Seguono poi Belgi, Svizzeri, Olandesi, Svedesi, Canadesi, Brasiliani, Austriaci, Australiani e Sudafricani.

Buona cultura ed età "matura"

L’Italia continua a essere amata per le sue bellezze artistiche e culturali, soprattutto dagli stranieri che vogliono comprare casa, che hanno di norma un livello culturale piuttosto alto e una grande curiosità e passione per le bellezze artistiche che il nostro Paese propone.
Il profilo dei compratori stranieri si completa con un’età matura: i maggiori compratori hanno dai 45 ai 60 anni e scelgono un’abitazione dove trascorrere non solo qualche settimana ma anche la vita intera.

Che cosa amano dell’Italia

Oltre alle bellezze artistiche e culturali, chi vuole comprare casa nel nostro Paese apprezza il fatto di trovare luoghi differenti a livello paesaggistico e climatico a pochi chilometri l’uno dall’altro: la Liguria, per esempio, è amata per la possibilità di vivere le atmosfere di montagna e mare con spostamenti di poca durata, della Toscana affascina la possibilità di immergersi nella vita di campagna e in poche ore arrivare negli eleganti e frenetici luoghi di riviera.

Come vedono il mercato immobiliare italiano

Per molti stranieri il nostro mercato immobiliare risulta piuttosto complesso, per questo è bene che le informazioni che vengono fornite sulla casa in vendita o in affitto siano molto chiare e che vi sia la massima trasparenza nei vari passaggi della transazione.

Gli stranieri cercano casa in Italia soprattutto sul web

Naturalmente il canale preferito dagli stranieri per cercare casa in Italia è il web.
Dai portali di vendita di immobili il potenziale acquirente si aspetta informazioni dettagliate, immagini che possano affascinarlo e che lo aiutino a immaginare gli spazi e la vita nella nuova abitazione. A seconda della nazionalità, inoltre, c’è un’attitudine diversa a considerare la lingua di presentazione degli annunci seppur, bene o male, tutti parlino inglese.

Non solo ricchi

Fino a qualche anno fa i dati di vendita dipingevano un acquirente straniero amante del lusso con possibilità di spesa elevatissime e disposto a comprare solo immobili d’eccezione.
La classe sociale degli stranieri che si avvicinano oggi al mercato immobiliare italiano è notevolmente cambiata: possiamo parlare di media borghesia, con buona possibilità di spesa, che cerca il “carattere” italiano e un posto dove vivere serenamente, non lussuosamente.

Il riconoscimento della cultura d’origine è importante

Come noi Italiani all’estero apprezziamo quando qualcuno si sforza di parlare la nostra lingua o dimostra interesse per la nostra cultura, anche lo straniero che compra casa in Italia ha un atteggiamento positivo nei confronti del venditore che si cala nei suoi panni, che anticipa i suoi dubbi e che conosce le sue tradizioni, la sua cultura.



Cosa cercano gli stranieri che comprano casa in Italia

Se hai intenzione di vendere la tua casa agli stranieri è molto importante sapere quali siano i loro gusti e cosa si aspettino dall’acquisto di un’abitazione in Italia.

Alla ricerca di uno stile di vita nuovo, tutto italiano

Uno stile di vita, ecco cosa cerca lo straniero che compra casa in Italia.
Il nostro paese è ovunque conosciuto per un modo di vivere unico che, nonostante la frenesia dei tempi moderni, riesce ancora a conservare qualcosa della calma della vita dei piccoli centri.

Vendere casa agli stranieri, quindi, vuole dire prima di tutto comunicare lo stile made in Italy per il quale siamo rinomati all’estero: un mix di cultura, raffinato gusto estetico, rispetto delle tradizioni locali, buona cucina, monumenti e paesaggi da preservare e scoprire.

Gli stranieri adorano come cuciniamo, la nostra moda, quindi la scelta può ricadere su luoghi rinomati per l’enogastronomia, ma al contempo non troppo lontani da boutique o centri dove potere fare acquisti delle marche più prestigiose e rinomate.

La nostra storia e le nostre bellezze artistiche affascinano tutti, senza distinzione di nazionalità e comprando in Italia gli acquirenti stranieri cercano anche un modo per vedere e sperimentare da vicino ciò che hanno solo immaginato o letto.

Dalla casa di extra lusso a quella funzionale dove passare tutta la vita

Fino a qualche anno fa il mercato degli stranieri che comprano casa in Italia era principalmente composto da persone di ceto alto, interessate alle abitazioni di lusso (basta immaginare quante case di extra lusso in Sardegna o in Liguria sono state acquistate dai Russi), ma negli ultimi tempi la tendenza è andata mutando verso una scelta dettata più dalla ricerca della casa “per sempre” invece di quella “dalle mille e una notte”.

Il nuovo acquirente straniero, di norma di ceto sociale medio, cerca ora un’abitazione che abbia tutti in confort, in cui stabilirsi dapprima magari solo qualche mese all’anno, in corrispondenza delle vacanze, ma che possa trasformarsi nella casa dove passare anche la vecchiaia: un rifugio bello, elegante e soprattutto comodo.

Questo nuovo trend apre la possibilità di vendere abitazioni con fasce di prezzo più basso, ma non ha limitato il mercato luxury, che continua a essere positivo e viene trainato anche dalla visibilità dei vip, che negli ultimi tempi hanno scelto l’Italia per comprare case da favola.

Dunque gli americani, ma ora anche Cinesi e orientali, favoriti dal cambio, guardano al mercato immobiliare italiano per cercare ville di grande lusso, in location eleganti come la Sardegna, la Liguria, Capri o i laghi Lombardi.

Abitazioni indipendenti, ristrutturate e che conservano il fascino della tradizione

Negli ultimi anni molte sono le case indipendenti vendute al pubblico straniero: ville con giardino, con più stanze da letto per ospitare anche i parenti e gli amici in occasione di visite, occasioni importanti o vacanze.

Ad affascinare gli stranieri sono ville padronali, casali, cascine o masserie immerse nella campagna, che garantiscano una buona privacy, ma non siano troppo isolati e che consentano di raggiungere comodamente i centri abitati e le bellezze paesaggistiche locali, mare, montagna o lago. Ancora meglio se conservano gli aspetti peculiari dell’architettura della zona, recuperandone e salvaguardandone la tradizione.

L’immobile, inoltre, deve essere curato, con rifiniture di pregio e in buone condizioni, possibilmente ristrutturato perché i nostri acquirenti stranieri vogliono un rifugio già pronto all’uso, dove potersi installare senza troppe difficoltà, ma allo stesso tempo ricco di tradizione.

Circa il 60% predilige immobili già abitabili o ristrutturati, circa il 16% quelli da ristrutturare totalmente, il 12% parzialmente da ristrutturate e solo il 10% quelli nuovi. Questi ultimi sono di norma privilegiati se l’intenzione è quella di investire per metterli a reddito.

E gli appartamenti? Non sono tra le abitazioni più gettonate dagli stranieri, ma ci sono i casi eccezionali delle grandi città d’arte (Milano, Firenze e Roma), dove gli immobili hanno comunque un mercato perché trovare ville indipendenti è più difficile e la soluzione dell’appartamento lussuoso in centro riveste anche il significato di un investimento per il futuro.

Servizi comodi e vicini

Alla ricerca della casa bella in mezzo alla natura si unisce tuttavia l’esigenza di avere servizi e comodità a due passi. La conformazione stessa del nostro paese consente di rispondere a questa richiesta, ma ci sono regioni e provincie dove la vicinanza tra i centri abitati offre tutte le comodità ricercate dagli acquirenti stranieri, basta pensare alla Liguria o alla zona dei laghi in Lombardia.



Dove comprano casa gli stranieri in Italia

Quali sono le regioni, le città e i luoghi dove che gli stranieri scelgono per comprare casa in Italia? La risposta non è semplice e, ovviamente, non è una sola.
In queste righe cerchiamo di offrire una visione panoramica generale, che vi proponiamo poi di approfondire nelle pagine dedicate a ciascun paese di provenienza.

Gli stranieri cercano tranquillità, bellezze naturalistiche e comodità

I dati più recenti circa le scelte degli stranieri che comprano casa in Italia dipingono un acquirente alla ricerca di zone non troppo frequentate, tranquille, dove abitare una casa indipendente, magari una cascina ristrutturata.

Le zone più gettonate sono quelle dell’entroterra, non troppo turistiche e non eccessivamente caotiche, comunque vicine a grandi centri abitati dove potere accedere a tutte le comodità e zone di shopping ben organizzate.
L’ubicazione ideale, inoltre, non è troppo lontana dalle località di mare, montagna o lago, dove potersi rilassare.

La Toscana sul podio delle regioni più amate dagli acquirenti stranieri

La Toscana, terra delle dolci colline, meta del Grand Tour degli aristocratici del Settecento esercita dunque ancora il suo fascino. Qui gli stranieri trovano il giusto mix per la casa dei loro sogni: la buona cucina italiana (la Chianina, tanto conosciuta all’estero e l’olio), un entroterra ricco di varietà paesaggistiche (dal lago Trasimeno alle colline del Senese), un facile collegamento con la montagna (gli Appennini) e il mare con località turistiche eleganti e rinomate, città d’arte uniche.

Dopo la Toscana, che detiene il suo primato con il 16% circa delle richieste (dato del 2014) di immobili in Italia da parte di stranieri, segue la Liguria, che negli ultimi anni sta avendo un sempre più rapido incremento (il 14% circa degli acquirenti, con una crescita di circa il 39% rispetto al 2013).
La Liguria affascina per l’eleganza delle città (Portofino) per il mare cristallino e i borghi dell’entroterra, arroccati sulle montagne, piccole oasi dal clima invidiabile.

Terza in classifica è la Puglia (circa 10% delle richieste), seguita da Sardegna (7% circa) e Lombardia (6,9%). Quest’ultima è meta ricercata soprattutto per la zona dei laghi, sicuramente rilanciata grazie alla presenza di vip come George Clooney, ma da sempre riconosciuta dagli stranieri in cerca di immobili in italia come zona di lusso, dove trovare abitazioni antiche eleganti e raffinate.

Cresce anche l’interesse per regioni meno inflazionate come il Piemonte e l’Abruzzo. Il primo, soprattutto nell’area meridionale, tra Langhe, Monferrato e Astigiano è particolarmente apprezzato dagli americani, che vi riconoscono una seconda Toscana, per il paesaggio collinare e le specialità enogastronomiche (soprattutto il vino).
L’Abruzzo affascina per la commistione tra montagna e mare, per gli splendidi parchi e la cucina tradizionale. Pensa a questa regione circa il 7% degli acquirenti stranieri, in particolare inglesi americani, canadesi, belgi e svedesi.
Infine si riscontra un interesse anche per il Molise, che alle bellezze naturali coniuga un ottimo rapporto qualità/prezzo degli immobili.

Gli stranieri cercano ancora immobili nelle grandi città del business

Nonostante la tendenza veda un aumento della ricerca di immobili indipendenti di campagna, le grandi città del business, della cultura e della moda, continuano ad affascinare gli stranieri in cerca di casa in Italia, che le scelgono per lussuosi appartamenti, magari anche visti come investimento e non direttamente come luoghi da abitare.
Restano in vetta alle classifiche, quindi, Milano e Roma, mentre Venezia appare tra le città più amate dai compratori russi.

Mare, montagna, lago e campagna le mete degli stranieri che cercano casa in Italia

I dati relativi alla classifica delle regioni più richieste per l’acquisto di immobili, sono indicative dei gusti della clientela che cerca casa in Italia.

La villa o il rustico in campagna, in particolare in Toscana, ristrutturata con tutti i confort, ma che sa conservare la bellezza della storia, vicina ai centri abitati ma sufficientemente isolata per garantire il massimo della privacy continua a essere il sogno degli acquirenti inglesi e della classe medio alta dei Russi.

Il mare, in particolare della Liguria, grazie ai facili collegamenti con l’entroterra, alla presenza di città storicamente eleganti e raffinate (Portofino) è la seconda meta per chi cerca casa. Il Tirreno è amato soprattutto dal pubblico Russo, che da sempre cerca lussuose case a Santa Margherita Ligure, ma oggi si orienta anche (grazie all’ingresso della classe della media borghesia) ai borghi dell’entroterra o a località meno gettonate.

Il lago è apprezzato per la tranquillità, le bellezze artistiche e gli immobili storici che si possono trovare: Como e Garda rimangono mete predilette per Inglesi, Russi e Tedeschi e negli ultimi tempi riscontrano successo anche presso i Francesi.

La montagna vede due diverse fasce di acquirenti stranieri: quelli che cercano immobili di lusso, in località esclusive e quelli che scelgono abitazioni belle e ristrutturate in borghi lontani dal chiasso e dalla vita frenetica. I primi trovano una soluzione in chalet esclusivi a Courmayeur e nelle altre località turistiche della Valle d’Aosta, i secondi prediligono i borghi dell’entroterra ligure.

 

vendere casa agli stranieri

quali immobili cercano stranieri

dove comprano stranieri

annuncio immobiliare

blog vendere casa
Vendere casa più facilmente [review 2018]
Quale casa si vende più facilmente? La risposta è molto semplice: la più bella. Ecco perché è fondamentale migliorare l’aspetto di casa tua per renderla più bella e accogliente. Ecco alcuni trucchi LOW-COST per attrarre l'attenzione.
blog vendere casa
Basta … voglio vendere casa!
Te lo dico forte e chiaro: vendere casa in 15 giorni è possibile ma sei VERAMENTE disposto a farlo? HAI FRETTA? Tre consigli [e solo 3] per cambiare il tuo tuo "voglio vendere casa" in "HO VENDUTO CASA". Leggi come...
blog vendere casa
Il meglio dei siti per vendere casa
Recensione dei siti TOP che funzionano meglio per riuscire a vendere casa AL VOLO! Siti italiani (Immobiliare, Idealista, Casa), siti stranieri (Rightmove, Zoopla, ImmobilienScout24) e Hello Italy sito italiano per vendere agli stranieri. Annunci immobiliari gratuiti per privati.
blog vendere casa
Vendere casa a Roma
Il mercato immobiliare delle grandi città consente di vendere casa più velocemente. Roma è la conferma. L'interesse rimane alto per Roma, seconda solo a Milano, e vendere casa è tornato ad essere rapido, sopratutto con l'aiuto di Facebook. Hai un immobile da vendere a Roma? Sei fortunato... leggi perché...
blog vendere casa
CLASSIFICA 2018: i migliori portali immobiliari nel MONDO
I siti immobiliari TOP nel MONDO. Classifica dei portali dove privati e agenzie internazionali pubblicano gli annunci per vendere casa (anche gratis). Classifica 2018: Zillow (USA), Rightmove (UK), Zoopla (UK), REA Group (AU), Trade Me (NZ), ImmobilienScout24 (D), SeLoger (F)
blog vendere casa
Come vendere casa agli olandesi
Le statistiche parlano chiaro: i ricchi olandesi stanno facendo buoni affari in Italia e vendergli la casa è una OTTIMA idea. Amano le case con spazi all'aperto preferibilmente in luoghi poco conosciuti lontani dai riflettori e dal glamour. Questo è il momento giusto per vendere agli olandesi ... leggi come!